Oh Estate!

fragoleOh estate
abbondante,
carro
di mele
mature,
bocca
di fragola
in mezzo al verde,
labbra
di susina selvatica,
strade
di morbida polvere
sopra
la polvere,
mezzogiorno,
tamburo
di rame rosso,
e a sera
riposa
il fuoco,
la brezza
fa ballare
il trifoglio, entra
nell’officina deserta;
sale
una stella
fresca
verso il cielo
cupo,
crepita
senza bruciare
la notte
dell’estate.

P. Neruda

L’ORO tra curiosità e storia

Lo sapevi che ….?  ORO

  • inizialmente si pensava che l’oro fosse incorruttibile, eterno, inalterabile, poi avvenne la disillusione! Nel 1700 fu scoperto il primo reagente dell’oro, una miscela di acido cloridrico e acido nitrico. Ma il mito non venne minimamente destabilizzato!

  • tra le sue proprietà fisiche ci sono la duttilità, cioè la docilità con la quale si lascia ridurre senza spezzarsi in fili sottilissimi, la malleabilità, termine che deriva dal latino malleus, il martello con il quale si effettuava l’operazione di battitura.

  • L’oro essendo un metallo tenero non può essere impiegato da solo per la fabbricazione di gioielli perché non ne verrebbe garantita la durata. Per questo motivo, salvo rare eccezioni, è associato ad altri metalli che ne conferiscono la necessaria durezza (leghe).ù

 

  • I metalli comunemente usati nelle leghe sono: rame, argento, palladio che con un dosaggio calibrato donano anche delle colorazioni specifiche (oro giallo, oro rosa, oro bianco ecc.)

L’oro si presta anche a innumerevoli utilizzi oltre al tipico gioiello o lingotto chiuso nei caveau di una banca, si presta:

ad un uso odontoiatrico,

nella ricerca spaziale,

nell’elettronica

nelle telecomunicazioni,

nell’edilizia, unito al vetro per aumentare il potere isolante,  per ricoprire cupole o intere facciate di chiese e palazzi d’epoca o per decorare cancellate di regge sontuose.

Con l’oro si arricchiscono pregiati lavori artigianali in legno, pelle e porcellana.

Qualche curiosità?18789576_10210610843529013_394877441_o

Un pianoforte d’oro troneggia nel soggiorno di una singolare e ricchissima signora di Hollywood.

In un albergo di Tokyo è installata una vasca completamente d’oro a 22 carati a forma di Fenice, del peso di 143 kg. Gli ospiti possono servirsene per farsi un bagno di 2 minuti sborsando più di 200 dollari Usa.

L’oro è un eccellente conduttore di energia, ed è stato impiegato per l’agopuntura da secoli.

La splendida storia dell’ORO comincia non meno di 7.000 anni fa, un metallo all’epoca ritenuto incorruttibile, eterno e luminoso come il sole, ritenuto il prezioso dono di un Dio sconosciuto.

All’oro furono attribuiti valori simbolici che la sua rarità non poté che avallare, simboli di supremazia e emblema del potere.

Per lungo tempo l’oro rimase nascosto nel cuore della Terra ma l’erosione degli agenti atmosferici, le eruzioni vulcaniche e le acque fluviali sgretolarono la parte rocciosa facilmente trascinabile dalle acque. Iniziò quindi la famosa febbre dell’oro grazie alla quale numerosi ricercatori d’oro scandagliarono rive dei fiumi alla ricerca di questo materiale. Si passò poi ad organizzate società minerarie atte all’estrazione di questo prezioso metallo.

Il fascino dell’oro si è mantenuto anche ai giorni nostri, anche se spesso i ritmi frenetici della vita quotidiana e le difficoltà economiche ci portano a farne un uso centellinato.

L’oro è il sovrano dei sovrani.
(Rivarol)

 

PROVE D’ ARTISTA Marzo

… Siamo quasi arrivati alla nostra terza edizione di prove d’artista.

prove d'artista marzo a4.jpgE’ un bel momento di condivisione creativa per dedicare del tempo a se stessi.

Ma perché partecipare???

Perché abbiamo bisogno di coccolarci, abbiamo bisogno di staccare la spina  dalla quotidianità del lavoro e della famiglia.

Perché assaporare la bellezza, la gratificazione, di creare qualcosa con le proprie mani rafforza la propria autostima.

Per conoscere nuove persone, per ampliare la propria rete creativa e professionale.

Se hai scarsa possibilità in termini di tempo, possiamo pianificare anche date alternative, passa a trovarci solo a farti un’idea o contattaci per nuove date.

Vuoi un’idea più precisa delle artiste tutor?

Guarda questo video di presentazione sulla nostra pagina facebook Vanitage.

Ciao!

 

 

 

ANNO NUOVO VITA NUOVA ?!

Ogni anno la stessa frase ma sarà davvero così? Quante volte ci viene detta o la diciamo noi senza averne davvero la convinzione?

Perché è più facile a dirsi che a farsi se aspettiamo che la nuova vita ci venga offerta su un piatto d’argento.Per fortuna questo dipende da noi, che grande forza abbiamo e quale grande responsabilità!

Ci vuole coraggio ma ogni giorno è un piccolo passo verso questa nuova vita. Perché che lo vogliamo o no è un percorso di maturazione, evoluzione, volontà di mettersi in gioco e nel tentativo di viverla appieno noi ci illuminiamo!

Poniti l’obiettivo: piccolo e raggiungibile e una volta raggiunto ponitene un altro è una scala ma un gradino alla volta raggiungi la tua cima.

LW389-MC-Escher-Relativity-19531.jpg

 

Crediamo che Escher , grande artista olandese, rappresenti appieno il senso della vita. 

Questo è uno dei suoi tanti affascinanti capolavori: ma è così, ovunque ti trovi hai un percorso da fare e dipende da te se farlo in salita o in discesa!

 

BUON ANNO

A TUTTI GLI ARTISTI, GLI INDISCIPLINATI, I SOGNATORI, I CONTESTATORI, GLI APPASSIONATI, I CONVENZIONALI, GLI AVVENTUROSI, I REALISTI! …e a chi comunque non si ritrova  nella lista!

Auguriamo a tutti di trovare la vostra scala!

 

C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienza, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso. Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un’esistenza non convenzionale …

(Christopher Mccandless dal film “Into the wild”)

CANE O GATTO?

Fissa il tuo cane negli occhi e tenta ancora di affermare che gli animali non hanno un’anima.
(Victor Hugo)

images

Da quando dividiamo la nostra vita con i nostri animali domestici non riusciamo più ad immaginarci una vita senza di loro. Impossibile!

Ci riempiono la giornata, ci ascoltano l’anima, ci leggono negli occhi, amici fedeli sempre pronti a riempirci di coccole,  cosa vuoi di più!

15218292_10209041921666947_1905589390_nEntrambe amiamo gli animali ma abbiamo fatto scelte diverse, Veronica ha scelto una amabile cagnolina di piccola taglia, Lizzie, sempre pronta a dimostrarti affetto e Paola invece per motivi diversi ha 2 gatte cicciotte e coccolone Susy e Zelda.15175608_10209041921946954_1582311543_n Chi dice che i gatti sono imperturbabili e distaccati? Forse dipende dalle abitudini. Certo non sono espansivi come i cani ma a loro modo sanno esprimere affetto e appoggio. Basta saperli ascoltare …

Alla fine non importa …. cane o gatto …. non fa differenza, li ameremo per tutta la vita!